mercoledì 30 luglio 2014

Sardine Brasate con Verdure

La sardina è un pesce molto diffuso nel Mar Mediterraneo, appartiene alla categoria del "pesce azzurro" così definito per il caratteristico colore azzurro del dorso, è un pesce economico ed è particolarmente ricco di acidi grassi essenziali omega-3. Dal pescivendolo ho pescato dei bellissimi filetti freschi di sardine e li ho infornati con cubetti di verdure di stagione, un piatto gustoso, completo di proteine, vitamine e ricco di preziosi omega-3.
Sardine Brasate con Verdure di Armonia Paleo

Sardine Brasate con Verdure di Armonia Paleo
 Sardine Brasate con Verdure
Ingredienti
Procedimento
  1. Mondare le carote, le zucchine, la cipolla e il sedano. Con un pelapatate pelare le carote, e tagliare a cubetti tutte le verdure.
  2. Versare l'olio di cocco in una pirofila da forno (26 x 19 cm), aggiungere le verdure, cospargere con i semi di finocchio e insaporire con sale, infornare a 180°C in modalità statica e cuocere per 40 minuti.
  3. Nel frattempo squamare i filetti di sardine e sciacquare in acqua corrente.
  4. Adagiare le sardine sulle verdure, insaporire con un pizzico di sale e pepe, cospargere con l'origano e continuare la cottura in forno per altri 15 minuti, regolandovi col vostro forno.
  5. Servire.
Info: La sardina è un pesce dalla carne molto saporita e ricca di acidi grassi omega-3, ha inoltre un buon contenuto di selenio, utile per contrastare i radicali liberi.
Sardine Brasate con Verdure di Armonia Paleo

Sardine Brasate con Verdure di Armonia Paleo

Sardine Brasate con Verdure di Armonia Paleo

Sardine Brasate con Verdure di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

lunedì 28 luglio 2014

"Spaghetti" di Zucchine al Ragù di Pesce e Fiori di Zucca

Estate è desiderio di cibi freschi e veloci da preparare. Circa una settimana fa ho finalmente acquistato un'affetta verdure girevole e mi sono divertita a fare gli "spaghetti" crudisti di zucchine. In 10 minuti ho preparato un pasto ricco di vitamine e nutrienti, "spaghetti" di zucchine crude con ragù di pesce e fiori di zucca, una spolverata di curcuma ed ecco un piatto goloso, veloce e originale. 
"Spaghetti" di Zucchine al Ragù di Pesce e Fiori di Zucca di Armonia Paleo
 "Spaghetti" di Zucchine al Ragù di Pesce e Fiori di Zucca

Ingredienti per 2 porzioni
Procedimento
  1. Ridurre le zucchine a forma di "spaghetti" con l'affetta verdure girevole.
  2. Mondare i fiori di zucca: tagliare il gambo ed eliminare il pistillo, lavare in acqua corrente e tagliare a striscioline.
  3. In un tegame far appassire lo scalogno tritato con l'olio di cocco, unire i fiori di zucca e i filetti di merluzzo tagliati a pezzetti. Cuocere a fiamma media per 1-2 minuti poi cospargere con la curcuma e versare il latte di cocco. Insaporire con sale e pepe e cuocere per 5-6 minuti.
  4. Disporre gli spaghetti di zucchine nei piatti e condire con il ragù di pesce.
  5. Servire.
Suggerimenti: Ho preferito lasciare crudi gli "spaghetti" di zucchine, è possibile saltarli in padella o lessarli in acqua bollente per 1-2 minuti.
Info: La curcuma, detta anche zafferano delle Indie, è una spezia dal colore giallo dorato, di sapore fresco e delicato leggermente amaro, è antiossidante utile a combattere e rallentare l'azione neurodegenerativa, recenti studi rivelano possibili proprietà anticancro, fortemente antinfiammatoria, antimicrobica e antivirale, è in grado di regolarizzare la circolazione sanguigna, migliora la digestione e le funzionalità dell'intestino. 
"Spaghetti" di Zucchine al Ragù di Pesce e Fiori di Zucca di Armonia Paleo


"Spaghetti" di Zucchine al Ragù di Pesce e Fiori di Zucca di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

venerdì 25 luglio 2014

Panna Cotta al Cocco con Curd di More

Ed ecco come ho utilizzato il Curd di More preparato qualche giorno fa... una delicata Panna Cotta al Cocco ha incontrato il sapore delle more selvatiche, in una crema bicolore senza latticini dal gusto unico e irresistibile che vi conquisterà al primo assaggio.
Panna Cotta al Cocco con Curd di More di Armonia Paleo
Panna Cotta al Cocco con Curd di More

Ingredienti 
Per la Decorazione
  • more fresche
Procedimento

  1. In un pentolino diluire l’agar agar con il latte di cocco e il miele, portare a ebollizione e cuocere per 2-3 minuti.
  2. Versare il composto in uno stampo rettangolare di 18 x 12 cm foderato con un foglio di pellicola trasparente per facilitare l'estrazione del dolce, far raffreddare poi mettere in frigorifero per almeno 3 ore a solidificare.
  3. Versare uno strato di curd di more sulla panna cotta al cocco e mettere il dolce in congelatore per 4 ore.
  4. Estrarre il dolce dal congelatore, tagliare a fette e decorare con more fresche.
  5. Servire.
Panna Cotta al Cocco con Curd di More di Armonia Paleo

Panna Cotta al Cocco con Curd di More di Armonia Paleo
Ti potrebbe anche interessare:
Biancomangiare al Cocco con un Tocco di Rosso
Budino ai Mirtilli
Budini di Fragole al Cioccolato

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook